Visitare Aquileia è come fa re un viaggio nel tempo

Visitare Aquileia: un viaggio a spasso nel tempo

In questi ultimi anni ho avuto il piacere di visitare Aquileia svariate volte e questo mi ha permesso di scoprirla o forse è meglio dire di riscoprirla.

Ovviamente, in precedenza avevo visitato Aquileia già svariate volte: in gita con la scuola, per accompagnare amici e parenti o soltanto per passare una giornata diversa all’aria aperta ma… ultimamente ci sono tornata spesso, in qualità di FVG Ambassador, sia durante l’Aquileia film festival (di cui vi ho già raccontato negli ultimi due anni), sia per visite private e parlando con chi qui ci vive e lavora ho scoperto un’Aquileia nuova e ogni volta diversa.

Visitare Aquileia con occhi nuovi

visitare Aquileia in un giorno- basilica

La  prima volta che si arriva ad Aquileia si rimane folgorati dalla maestosità della sua basilica e dalla bellezza del suo pavimento a mosaico, che con i suoi 700 mq, le sue immagini e i suoi colori fa venir voglia di fermarsi lì e sedersi ad ammirare.

Visitare Aquileia - il mosaico del Buon pastore
Il mosaico del Buon Pastore in una mostra a Palazzo Meizlik

Invece…

ad Aquileia oltre la basilica c’è di più!

Molto di più!

Aquileia necessita di calma e pazienza per essere visitata, scoperta, svelata e compresa. Una prima visita, magari un po’ frettolosa non riesce a far capire la vastità della storia e delle vestigia che in lei sono racchiuse.

Visitare Aquileia in un giorno

Quindi non è possibile visitare Aquileia in un giorno? Beh sì, ovviamente.

Una prima visita, come potrei dire conoscitiva, di Aquileia si può tranquillamente fare in un paio di ore. Vi assicuro che già così riuscirà a entrarvi nel cuore e farvi venir voglia di tornare, per meglio respirare l’eco di un passato che ha attraversato i secoli permeando ogni angolo, ogni pietra, ogni anfora, ogni tessera di mosaico.

Visitare Aquileia per ripercorrere 2200 anni di storia in un luogo solo.

Ultimamente però, mi sono resa conto che per poter comprendere appieno Aquileia bisogna lentamente respirare il suo passato , fermandosi magari a riflettere sul perché, questa piccola cittadina, sperduta tra le acque della laguna di Grado, abbia fin dall’antichità avuto un ruolo così importante nella storia italiana ed europea.

Visitare Aquileia - Milite Ignoto

Il sito archeologico di Aquileia è facilmente visitabile passeggiando all’aria aperta, attraverso siti on air, in gran parte ancora da scavare, sui quali spesso è facile incontrare archeologi o studenti impegnati a scoprire, catalogare o repertare rinvenimenti nuovi. Proprio per questo i siti archeologici di Aquileia sono molteplici e sparsi su un’area abbastanza grande e non sempre sono visitabili.

Aquileia Open Day

Molte zone archeologiche di Aquileia non sono sempre visitabili, ma vengono aperte al pubblico soltanto in occasione di giornate particolari, come gli Open Day.

In queste date tutte le aree archeologiche e i cantieri di scavo vengono aperti al pubblico e archeologi e studiosi aspettano cittadini e appassionati sugli scavi per raccontare le ultime scoperte e i risultati delle indagini più recenti.

Le giornata sono inoltre arricchite da numerosi eventi, visite guidate, aperture straordinarie interamente  dedicati alla riscoperta dello straordinario patrimonio archeologico di Aquileia, sito Unesco dal 1998.

Da sito Fondazione Aquileia
Visitare Aquileia romana - Open Day

Non sempre però si riesce a far combaciare gli impegni e partecipare a queste giornate perciò, seguite il mio consiglio meglio intanto farsi una passeggiata nella storia e iniziare a scoprire le tante cose che l’Aquileia sa offrire.

Potrei portarvi alla scoperta dell’area archeologica di Aquileia e delle sue zone più iconiche, potrei raccontarvi per filo e per segno (copiando da chi ne sa più di me) cosa potrete trovare in ogni area e in ogni scavo, ma oramai mi conoscete a me non piace fare così.

L’Aquileia romana

Io preferisco raccontarvi la mia Aquileia come l’ho vissuta, capita e amata io. Quindi preparatevi perché nel prossimo articolo vi porterò nel primo viaggio nel tempo attraverso i luoghi più iconici, le novità e le curiosità della Aquileia romana..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.