Vai al contenuto
anticipazioni stagione 22/23 del teatro Rossetti

A grande sorpresa ecco arrivare le anticipazioni stagione 22/23 del teatro Rossetti

L’estate è alle porte: stiamo ancora organizzando le vacanze estive e l’agenda dei tantissimi eventi all’aperto (proprio ieri sera Cesare Cremonini con la data zero del suo tour ha inaugurato i grandi eventi dell’estate lignanese – ma di questo parleremo un’altra volta) ed ecco arrivare una sorpresa inaspettata e fuori stagione: anticipazioni stagione 22/23 del teatro Rossetti a Trieste

Screenshot 20220610 174656 Facebook
Un immagine “rubata”, (delle date zero non si possono pubblicare foto … ma qui si vede proprio poco…😉)dal concerto di Cesare Cremonini a Lignano

Questa mattina conferenza stampa delle anticipazioni stagione teatrale 22/23 al Teatro Rossetti Trieste

Alla sala Generali del teatro Rossetti questa mattina 10 giugno (anticipando la tradizionale presentazione di ben 3 mesi) il Presidente dello Stabile Francesco Granbassi e il direttore Paolo Valerio, durante una conferenza stampa, hanno presentato una nutrita serie di spettacoli della stagione teatrale 22/23.

Anticipazioni stagione 22/23 del teatro Rossetti Trieste

Iniziamo allora con ordine a vedere un po’ di queste novità, che come da tradizione del teatro Rossetti spazieranno dalla prosa classica, a quella più contemporanea, dal musical al teatro comico e leggero.

L'estate 2022 non è ancora cominciata e a sorpresa ecco arrivare le anticipazioni stagione 22/23 del teatro Rossetti a Trieste
La stagione teatrale 22/23 del teatro Rossetti Trieste

Teatro Rossetti stagione 2023 prosa

Come sempre, ad aprire le danze della stagione teatrale del Rossetti, sarà la prosa, con il primo spettacolo: Il Mercante di Venezia di Shakespeare che vedrà la produzione del teatro stabile triestino, per la regia del direttore Paolo Valerio, che ci porterà a rivivere le avventure di Shylock, interpretato dall’inossidabile Franco Branciaroli (che anche appena pochi mesi fa abbiamo applaudito assieme ad Orsini nel bellissimo Pour un oui ou pour un non).

A seguire Agatha Christie con un Lodo Guenzi inedito, beh forse non più tantissimo, ma ancora fonte di curiosità. Regia di Giorgio Gallione, che solo lo scorso febbraio abbiamo apprezzato dirigere Claudio Bisio nell’interessantissimo La mia vita raccontata male”.

Graditi ritorni anche quelli di Massimo Dapporto in Il delitto di via dell’Orsina, Andrea Jonasson, nel sempreverde Spettri e Moni Ovadia, che riporta in scena il suo intramontabile Oylem Goylem.

Avremo poi anche Lino Guanciale (che a Trieste è sempre gradito) e Paolo Fresu… ma è inutile che vi racconti tutto, trovate tutte le anticipazioni del programma prosa sul sito de Il Rossetti.

Passiamo ora a un altro caposaldo della programmazione teatrale del teatro Rossetti: Il Musical

Musical 2023 a Trieste

Primo titolo è l’amatissimo ritorno di The Rocky Horror Show. Oramai cult anche allo Stabile regionale, dove è apparso per la prima volta nel 1990 ed è ritornato spesso fino al 2016!

Potrebbe già bastare?

No! Perchè ci sarà anche un altro graditissimo ritorno Notre Dame de Paris, che celebra quest’anno il ventennale dall’esordio sulle scene italiane.  

Lo show avrà come protagonista l’intero cast originale del debutto, con il grande ritorno di Lola Ponce nei panni di Esmeralda. Insieme a lei, sul palco ci saranno Giò Di Tonno – Quasimodo, Vittorio Matteucci – Frollo, Leonardo Di Minno – Clopin, Matteo Setti – Gringoire, Graziano Galatone – Febo, Tania Tuccinardi – Fiordaliso.

Avremo poi un grande classico del repertorio del teatro musicale Sette spose per sette fratelli, intramontabile film, ma anche spettacolo capace di trasportarci tra le nevi dell’Oregon.

Un altro gradito ritorno: il miglior clown del mondo Slava Snowshow.

Tutte cose già viste? No le novità ve le lascio cercare sul sito del teatro stabile!

Dove troverete anche le anticipazioni agli spettacoli comici e musicali, con grandi concerti: Nannini, Ermal Meta, Mannino… ma a voi lascio la scoperta.

Ci vediamo a ottobre al teatro Il Rossetti!

O forse prima, quest’estate a passeggio nel parco del Castello di Miramare con i suoi spettacoli itineranti) o in sala Generali per assistere magari a qualche operetta (La principessa della Csardas già mi stuzzica ricordi e voglia di esserci) del programma del Rossetti Estate!

Stay tuned! A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.