Aperitiviamo a Trieste

Aperitiviamo!

Oggi vorrei parlarvi di aperitivi, quelli belli, tranquilli, magari a bordo mare, o in alta quota oppure perché no affacciati sulle piazze e sulle strade delle nostre splendide città. Insomma vorrei parlare del miglior luogo da aperitivo in Friuli Venezia Giulia, almeno secondo me.

3 aperitivi in FVG

Vuoi istigarci alla Movida? No no tranquilli, io la movida non l’ho mai amata, anzi. Troppa confusione, troppo poco distanziamento sociale (la ressa non l’ho mai sopportata, anche in tempi non sospetti…).

Ad essere fiscali, poi il termine Movida (è un movimento culturale e sociale – dal verbo mover, muovere – nato in Spagna negli anni ‘70, che ha coinvolto arte, musica e cinematografia) poco ha a che fare con l’italico aperitivo.

A tal proposito segnalo un interessante articolo del Gambero Rosso che ne spiega le differenze e come l’aperitivo sia un valore aggiunto al “Made in Italy” e al nostro “life style” o come dico io al buon vivere.

I nostrani aperitivi quindi sono un termine e un modo di vivere, che tutto il mondo conosce e ci invidia. Leggetelo al link è interessante…

Torniamo allora al rito dell’aperitivo! Quello sì mi piace!

Il trovarsi, il rilassarsi alla fine di una giornata di lavoro, anticipando un pranzo o una cena con quattro chiacchiere, condividendo momenti futili, accompagnando il cicaleccio ad una bibita a base di bitter, a un vinello frizzante o fermo che sia, con sfiziosi stuzzichini della nostra tradizione italiana, come olive o tartine, quello sì che ci contraddistingue e dobbiamo salvaguardare.

Se poi al valore di quanto si assapora si può aggiungere pure una location di qualità beh direi che siamo alla perfezione.

È tempo di aperitivi!
È tempo di aperitivo!

Seguitemi allora in questo primo assaggio di aperitivi vi porterò in tre luoghi fantastici e che io amo… a scoprire i migliori aperitivi in FVG!


Iniziamo questo piccolo viaggio tra gli aperitivi della nostra regione, partendo da Trieste centro con uno Spritz Aperol da Urbanis, uno dei bellissimi caffè storici del capoluogo regionale, in Capo di piazza.

Lo conoscete? Beh io consiglio di farci un salto sia per gustare gli aperitivi, sempre accompagnati da stuzzichini, serviti al tavolo in vassoi monoporzione (ho già detto che io mai ho amato i caotici buffet?), sia per ammirare il pavimento in mosaico, il lampadario e il soffitto affrescato!


Facciamo un salto in spiaggia a gustarci un buon prosecco o un Movil direttamente sulla sabbia dorata della nostra amata spiaggia a bordo Tagliamento.

Tra Sabbiadoro, Pineta e Riviera le occasioni certamente non mancano.

Ho premesso che vi porto ad assaporare i miei aperitivi preferiti, allora andiamo a Pineta, togliamo le scarpe e immergiamo i piedi nella calda sabbia tra l’ufficio 4 e 5 da Mo.Vi.L.

Qui alla fine di una intensa giornata di sole e mare, troverete tanta simpatia, una buona selezione di vini regionali da accompagnare a sfiziosi taglieri di salumi, formaggi, sott’olio e salsine agrodolce.


Non ha prezzo il panorama mozzafato, che sto per presentarvi.

Sì, qui beviamo anche uno spritz, ma soprattutto immergiamoci nel silenzio e nella magia di quanto i boschi, le montagne, l’acqua, la natura sanno regalarci e per rilassarci ho scelto una piccola terrazza affacciata sul lago inferiore di Fusine, dove godere di uno splendido panorama e di un’aperitivo ai frutti di bosco.

Ho sbagliato? Giudicate voi! Allora qual’è il vostro aperitivo preferito e la vostra location? Scrivetelo nei commenti, date suggerimenti, mandate foto.

3 modi di fare aperitivo in FVG, mare, montagne e città? Qual'è il vostro preferito?
3 modi di fare aperitivo, qual’e il vostro preferito?

Quali sono i vostri consigli? Ai prossimi aperitivi… vi aspetto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.